Diritto di rettifica (art. 16 GDPR)

Ogni utente ha il diritto fondamentale di richiedere la correzione dei propri dati in caso di inesattezze; in modo rapido, semplice e gratuito. Tuttavia, l'esperienza dimostra che alcune aziende non forniscono un modo semplice per rettificare i dati personali che possono portare a conseguenze di vasta portata e dannose per gli utenti dei loro servizi. Stiamo affrontando questo aspetto fondamentale in questo progetto e pubblicheremo presto i risultati dell'azione di applicazione.

Responsabile del progetto: Ala Krinickytė

Relevant articles