Violazione massiccia dei dati politici a Malta

Maγ 27, 2020

Dopo a massiccia perdita del elettore’selenco che mostra le preferenze di voto, gli indirizzi, i telefoni e le date di nascita della maggioranza della popolazione maltese, noyb.eu aiuterà il Fondazione Daphne e Repubblika nella loro class action e presentare reclami a proposito delviolazione dei dati in vari Stati membri dell'UE

Massive violazioni della privacy di gli elettori dati Alla fine di marzo 2020, i media indipendenti maltesi hanno riferito che un database contenente 337.384 record di informazioni personali degli elettori maltesi era statoliberamente accessibile online per almeno un anno Il sito i dati non comprendevano solo i campi disponibili nelle liste elettorali pubblicate, ma anche i numeri di telefono cellulare e fisso, le date di nascita, i numeri delle cabine elettorali e dei seggi, nonché un identificatore numerico che indicava un individuos affiliazione politica.

Come potrebbeè successo questo? Maltese votre sono iscritti nel registro elettorale maltese, che è gestito dalla Commissione Elettorale - un organismo istituito dalla Costituzione maltese e il cui ruolo è quello di mantenere il registro e organizzare elezioni locali, nazionali e del Parlamento europeo.Intorno alla end di Marzo si è scoperto che,C-Planet IT Solutions, un'azienda IT collegato al Partito del Lavoro di aver memorizzato una copia della lista elettorale in un elenco aperto, che è stato indicizzato da Google.Il sito database era non protetto eaccessoble a chiunque abbia una wbrowser eb, rha portato il Orari di Malta.

Protezione dei dati e democrazia. Dopo il Cambridge Analytica scandalo, tutti capiscono il fondamentale ruolo di protezione dei dati in un paese democraticocyspecialmente quando il dati in gioco includere le opinioni politiche.Come principio, il GDPR vietal'elaborazione di dati rivelanoaling opinioni politiche. Cosa c'è di più preoccupanteè la totale mancanza di protezione di questi dati che sono stati pubblicamente accessibile a tutti

"In una democrazia non possiamo accettare che il trattamento dei dati politici vada fuori controllo. I partiti politici, in particolare, non dovrebbero utilizzare i dati degli elettori per scopi diversi da quelli consentiti dalla legge Riuscite a immaginare che le vostre preferenze politiche vengano utilizzate per negarvi l'accesso a un servizio pubblico o a un'opportunità di lavoro?"Romain ROBERT, avvocato per la protezione dei dati personali di noyb

La società civile a Malta reagisce.In questo contesto, due ONG - la Fondazione Daphne e Repubblikahanno fatto squadra e organizzato a che consente ai cittadini interessati da questa violazione dei dati di citare in giudizio C-Planet IT Solutions Limited e qualsiasi altra entità coinvolta. È stata avviata un'indagine da parte della DPA maltese, ma la classe l'azione mira al risarcimento dei danni civili, compresi i danni morali.Il Daphne CaruanaGalizia La Fondazione ha istituito un strumento che permettonos tutti a controllare cosa sono state raccolte informazioni su loro.Invitiamo tutti coloro che vogliono partecipare all'azione collettiva a visita ilFAQ. Inoltre, se si vuole aderire ad un reclamo presentato da noybfuori MaltaContattateci all'indirizzo info@noyb.eu