Soft opt-in (dettagli non disponibili al pubblico)

Il 'Soft opt-in' implica il consenso a ricevere comunicazioni di marketing su prodotti o servizi simili già ordinati da un'azienda. Mentre un opt-in attivo (ad esempio, selezionando la casella "sì") rimane lo standard per il marketing diretto in forma elettronica, l'articolo 13, paragrafo 2, della direttiva relativa alla vita privata e alle comunicazioni elettroniche consente un'esenzione a tale norma sotto forma di "opt-in morbido" quando sono soddisfatte tre condizioni. In primo luogo, gli indirizzi e-mail dei clienti devono essere ottenuti "nel contesto della vendita o dell'acquisto di un prodotto o di un servizio". In secondo luogo, solo l'organizzazione che ha raccolto inizialmente l'indirizzo e-mail può beneficiare della soluzione "soft op-in" e può utilizzare l'e-mail solo per pubblicizzare i propri prodotti o servizi "propri" e "simili". In terzo luogo, un'impresa può invocare l'articolo 13, paragrafo 2, della direttiva relativa alla vita privata e alle comunicazioni elettroniche solo a condizione che gli utenti finali "abbiano chiaramente e distintamente la possibilità di opporsi, gratuitamente e in modo semplice, a tale uso". noyb sta attualmente esaminando i casi di abuso della soluzione "soft opt-in" e presenterà un reclamo non appena tutti i risultati saranno pronti.

Relevant articles