Interesse legittimo

Indipendentemente dalla finalità, il trattamento dei dati personali deve avvenire in modo lecito. L'articolo 6 del GDPR stabilisce diverse basi legali per il trattamento. Oltre al consenso o al contratto, il trattamento può essere giustificato anche dagli "interessi legittimi" perseguiti dal responsabile del trattamento (6(1)(f) GDPR). Sebbene lo scopo della disposizione fosse quello di offrire ai responsabili del trattamento un certo grado di flessibilità, l'esperienza ha dimostrato che i responsabili del trattamento possono abusare dei "legittimi interessi" quando nessun'altra base giuridica è idonea a giustificare il trattamento. noyb si è impegnata a chiarire il significato esatto degli "interessi legittimi" e le condizioni necessarie che devono essere soddisfatte per potervi fare affidamento. noyb si prepara a trasformare questa ricerca in azioni di applicazione.

Responsabile del progetto: Romain Robert

Relevant articles